Svolta Usa: arriva la proposta di legge per riconoscere il Tibet come nazione indipendente dalla Cina

Per aumentare la pressione sulla Cina, in seguito agli ultimi sconvolgenti eventi geopolitici, relativi alla fine dell’autonomia ad Hong Kong e alla promessa d’invasione di Taiwan, il legislatore americano Scott Perry ha presentato una proposta di legge al Congresso Usa che autorizzerebbe il Presidente a riconoscere la Regione autonoma del Tibet della Repubblica Popolare Cinese come un paese separato e indipendente. Perry, un veterano militare e un repubblicano della Pennsylvania, ha presentato un disegno di legge simile per Hong Kong. Entrambi i progetti di legge sono stati deferiti alla commissione per gli affari esteri della Camera tra crescenti tensioni tra Washington e Pechino.

Il disegno di legge, presentato il 19 maggio scorso ed una volta approvato, potrebbe vedere il presidente degli Stati Uniti riconoscere il Tibet come un paese indipendente e separato dalla Cina, intitolato: “Autorizzare il Presidente a riconoscere la Regione Autonoma del Tibet della Repubblica Popolare Cinese come paese separato, indipendente”.

I progetti di legge devono essere approvati dalla Camera dei Rappresentanti, dal Senato e firmati dal Presidente prima che possano diventare legge. Entrambi i disegni di legge per Hong Kong e per il Tibet, derivano da un precedente atto della legislazione statunitense incentrato solamente sul Tibet, denominato Reciprocal Access to Tibet Act, che è stato sottoscritto dal presidente Donald Trump nel dicembre del 2018. Tale legge a tutti gli effetti nega ai funzionari del governo cinese l’accesso agli Stati Uniti qualora siano responsabili di imporre restrizioni ai funzionari, giornalisti, osservatori indipendenti e turisti del governo americano che cercano di visitare il Tibet.

Fonti: Times of India

Sostieni il nostro giornalismo indipendente tramite Patreon, oppure tramite Paypal!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...