Svolta nei diritti dei popoli indigeni decretata dalla Corte interamericana dei diritti umani

La scorsa settimana, la Corte interamericana per i diritti umani, ha annunciato di aver emesso una sentenza storica per il caso presentato dalla Lhaka Honhat Association per conto dei suoi membri appartenenti alle comunità indigene Wichí (Mataco), Iyjwaja (Chorote), Komlek ( Toba), Niwackle (Chulupí) e Tapy’y (Tapiete), del Dipartimento di Rivadavia della provincia di Salta, in Argentina.